lunedì 27 luglio 2015

Ciondoli all'arancia


Gioielli da mangiare?? Si con bonbon..ton mania! Eccovi la ricetta dei ciondoli all’arancia da gustare rigorosamente mentre si indossano i gioielli.. e non solo!


Ingredienti:

200 grammi di farina;
50 grammi di fecola di patate;
mezza bustina di lievito per dolci;
1 arancia di cui useremo la buccia grattugiata e il succo;
125 grammi di margarina;
2 uova, di cui useremo solo i tuorli;
100 grammi di zucchero;
codette colorate;
latte q.b.



In cucina:

Formine per biscotti.


Procedimento:

In una terrina sbattete con una frusta lo zucchero e la margarina, in modo da ottenere un composto spumoso. Aggiungetevi la scorza grattugiata e il succo dell’arancia, mescolate bene e unite i tuorli, uno alla volta. Mischiate, setacciando, in un altro contenitore: la farina, il lievito e la fecola., aggiungete il composto a cucchiaiate nella crema precedentemente preparata, abbiate cura di amalgamare tutto il composto senza grumi. Riponete tutto in frigo per circa quattro ore. Trascorso il tempo, stendete, con il matterello, la pasta su di una spianatoia infarinata, lo spessore dovrà essere intorno al mezzo centimetro. Tagliate la pasta con le formine per i biscotti, avendo l’attenzione di forare con uno stuzzicadenti la parte alta del biscottino, in modo da ottenere, appunto, un ciondolo. Preriscaldate il forno ventilato a 180 gradi (statico a 200 gradi). Nel frattempo prendete del latte e versatelo in una ciotola, con un pennellino spennellate le formine e spolverizzateci sopra le codette colorate. Mettete in forno e cuocete per circa 15 minuti. I vostri ciondoli, una volta raffreddati, sono pronti, per essere indos… ehm gustati!!!

Nessun commento:

Posta un commento