lunedì 6 luglio 2015

Col caffè non può mancare...


Abbiamo “imparato” come servire il caffè.. facciamo pratica!
Eccovi dei dolcetti da servire quando pronuncerete la fatidica frase: “Ci prendiamo un caffè?”


Baci di dama

Ingredienti:

150 grammi di burro;
150 grammi di farina;
150 grammi di mandorle tritate;
2 cucchiai di cacao amaro;
150 grammi di zucchero;
100 grammi di cioccolato fondente o extrafondente.


Procedimento:

Lasciate ammorbidire il burro e poi fatelo a pezzetti. Lavoratelo con la farina, le mandorle, il cacao e lo zucchero, l’impasto dovrà essere sodo. Prendete un po’ di composto con un cucchiaino (questo servirà per prendere la stessa quantità di pasta) e cominciate a formare delle palline. Sistemate le palline su di una teglia, ricoperta di carta forno, avendo cura di schiacciarle alla base in modo da formare dei piccoli panini. Infornate il tutto a 170 °C per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare i vostri biscottini, poi uniteli a due a due, con un po’ di cioccolato fondente che avrete fatto sciogliere a bagnomaria. Appena il cioccolato si sarà raffreddato adagiate i baci di dama nei pirottini e preparateli per il servizio.





Cioccolatini “ad occhio”.

Ingredienti:

Io adoro il cioccolato fondente, ma potete utilizzare quello che più preferite;
granella di frutta secca;
codette colorate.



Procedimento:

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria ed unitevi la granella, come avete visto le quantità non ci sono, sono appunto cioccolatini “ad occhio”, o meglio vi regolerete ad occhio a seconda della granella che aggiungerete o se li vorrete più o meno cioccolatosi. Mescolate tutti gli ingredienti e poi cominciate a formare dei cioccolatini irregolari prendendo un po’ di composto tra le mani, lasciate asciugare su di un foglio di carta da forno. Appena saranno rassodati, accomodateli nei pirottini. Potete colorare i vostri cioccolatini anche con Codette colorate che metterete sopra prima farli asciugare.
In alternativa, al posto della granella di frutta secca si possono utilizzare il riso soffiato o dei cereali.

Nessun commento:

Posta un commento