lunedì 13 luglio 2015

Croccante d'arachidi


Visto che abbiamo parlato del bon ton nelle sale cinematografiche, sarebbe stato scontato parlare di popcorn, vi regalo una ricetta altrettanto "scoppiettante" da gustare, perché no, al ritorno dal cinema, per regalarsi una piccola coccola.


Ingredienti:

300 grammi di arachidi sgusciate;
200 grammi di zucchero semolato;
succo di 1 limone;
20 grammi di burro;
olio di semi q.b.



In cucina:
Carta forno;
teglia.



Procedimento:

Versate lo zucchero in una casseruola di acciaio inossidabile, unitevi il succo di limone ed il burro e fate caramellare il tutto a fuoco basso, mescolando con un cucchiaio di legno. Appena lo zucchero si sarà addensato ed avrà preso un bel colore ambrato, non troppo scuro, versate le arachidi e continuate a mescolare. Quando il composto sarà denso e comincerà a staccarsi dalle pareti della casseruola sarà il momento di toglierlo dal fuoco e di versarlo su di una teglia ricoperta di carta forno leggermente oleata. Pareggiate il vostro croccante con un coltello su cui avrete passato un po’ di olio, fino ad ottenere un’altezza di circa 1 cm e lasciatelo raffreddare, solo allora potrete tagliarlo nelle forme che più desiderate. Il croccante si conserva in una scatola di latta ben chiusa, avvolto da carta forno oleata o alluminio.



Nessun commento:

Posta un commento