venerdì 3 luglio 2015

I " Libricini di Marzia"


Avete mai guardato attentamente un cremino?
Un cremino? Si, quel piccolo, delizioso cioccolatino bicolore a strati, dalla forma quadrata.. A me ha dato sempre l’impressione, guardandolo di profilo, che assomigli ad un libricino, di quelli antichi, con la copertina rigida e con le pagine ingiallite dal tempo… Vi propongo qui la ricetta dei cremini..anzi dei libricini di Marzia, una mia carissima amica, l’angelo dei dolcetti, come la chiamo io, con la quale ho il piacere di condividere una straordinaria e speciale amicizia da tantissimi anni.

Ingredienti:

200 grammi di cioccolato fondente;
50 grammi di nocciole tritate finissime;
100 grammi di crema al cacao spalmabile;
200 grammi di cioccolato al latte;
50 grammi di panna fresca.


Procedimento:

Sciogliete a bagnomaria la metà del cioccolato fondente, unitevi la metà della crema spalmabile e stendete il tutto in una teglia rettangolare che avrete rivestito con carta da forno, ponete tutto in frigo per circa un’ora. Nel frattempo fate bollire la panna in cui scioglierete il cioccolato al latte, fate raffreddare il composto per un po’ e poi versate tutto sul cioccolato fondente che avete posto precedentemente in frigo, riponete, di nuovo i due strati di cioccolato nel frigorifero per lo stesso tempo e preparate di nuovo il terzo strato con il cioccolato fondente e la crema spalmabile, come illustrato precedentemente, a cui avrete aggiunto la granella di nocciole (che potete comunque aggiungere a vostro piacimento in qualsiasi strato), ricoprite lo strato di cioccolato al latte con il composto fondente e ponete di nuovo in frigo ancora per un’ora. Trascorso questo tempo tirate fuori il vostro blocchetto di cioccolato che taglierete a piccoli quadrotti..ecco fatti i vostri libricini!!! Li potete incartare con della stagnola per renderli più “rustici” o servirli direttamente nei pirottini accompagnati con della frutta rossa fresca. E magari qualcuno si ricorderà di rendervi quel famoso libro prestato tanti anni fa!!!



P.S. Consiglio bonbon ton… Per gustare al meglio questa delizia, fate sciogliere il libricino lentamente in bocca, avendo cura di inspirare con il naso.. la bocca si ossigenerà facendo sprigionare tutto il tipico sapore del cioccolato!!!

Nessun commento:

Posta un commento