mercoledì 12 agosto 2015

Dal Baule della Tradizione: puliamo la teiera


L’interno della cara vecchia teiera della nonna tornerà splendente se la pulirete con del bicarbonato di sodio e poche gocce di limone. Prendete un panno umido versateci sopra un po’di bicarbonato, prendete mezzo limone e spremetene poche gocce sul panno, fino a quando non si formerà un po’ di schiuma, fatta questa operazione, strofinate l’interno della teiera e poi risciacquate con dell’acqua tiepida; fate asciugare la teiera all’aria e riponetela senza coperchio per evitare fastidiosi odori di “chiuso”.

Nessun commento:

Posta un commento