giovedì 24 settembre 2015

Benvenuto autunno! Torta alle noci


Quando nella rubrica “Dal Baule della Tradizione” abbiamo parlato di come non rompere i gherigli delle noci, vi avevo anticipato che sicuramente sarebbe arrivata la ricetta di un dolce proprio con questo ingrediente.
Da poche ore è arrivato l’autunno, “festeggiamolo”, quindi con una bella Torta alle noci, ricetta tratta dal quaderno della mia mamma.


Ingredienti:

100 grammi di granella di noci;
150 grammi di zucchero;
3 uova;
200 grammi di farina;
100 grammi di burro;
1 arancia di cui useremo la buccia grattugiata;
3 cucchiai di liquore al cioccolato;
1 bustina di lievito per dolci;
sale q.b.
cacao amaro q.b.
gherigli di noce interi, q b.



Procedimento:

In una terrina, sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, nel frattempo sciogliete il burro e incorporatelo alle uova, aggiungete, poi, via via tutti gli altri ingredienti: la buccia dell’arancia, la granella di noci, la farina, il liquore ed il lievito, fino ad ottenere un composto morbido e senza grumi.
Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale, aggiungeteli al composto preparato in precedenza avendo cura di incorporarli dal basso verso l’alto per evitare che si “smontino”.
Preriscaldate il forno a 180 gradi.
Versate il composto in una tortiera che avete precedentemente imburrato e spolverizzato di cacao amaro, fatta questa operazione, guarnite con i gherigli interi.
Cuocete per 45 minuti o finché, con il metodo dello stecchino, la vostra torta non risulterà asciutta.
A cottura raggiunta, mettete la vostra torta ad “asciugare” dopo averla estratta dalla tortiera su di una griglia da forno. Servitela tiepida accompagnata dal liquore al cioccolato.


Trucco:

Per chi non lo conoscesse il “metodo dello stecchino” consiste nell’infilzare, appunto uno stecchino nella torta per qualche secondo, quando lo tirerete fuori, passatelo sulle labbra, o tra le dita, la torta sarà cotta se risulterà asciutto e senza piccole parti di composto attaccate sopra.

Nessun commento:

Posta un commento