domenica 4 ottobre 2015

Piccole curiosità


La nascita della piccola pasticceria farcita si deve alle “classi alte”, le nobili, che avevano la possibilità di far sperimentare molte ricette ai cuochi di corte (si ricorda, ad esempio, la golosissima Caterina de' Medici), grazie infatti, ai continui viaggi e ai loro soldi, le casate più importanti potevano mettere a disposizione delle loro cucine, ogni tipo di ingrediente conosciuto che poteva poi essere abinato ad altri per creare veri e propri capolavori culinari, soprattutto in tema di dolci.

Nessun commento:

Posta un commento