giovedì 12 novembre 2015

Castagne "filate" al caramello


Continuiamo a parlare di regali “fatti in casa”, da donare a Natale.
Questa ricetta che sto per suggerirvi è perfetta per i golosi di castagne, la si può preparare la mattina o nel primo pomeriggio per poterla gustare come dopo cena, accompagnandola, ad esempio, con del liquore al cioccolato, è indicatissima, quindi, per un regalo “dell’ultimo momento”.


Ingredienti:

1 kg di castagne;
latte q. b.
300 grammi di zucchero;
acqua q.b.
limone di cui useremo qualche goccia.



In cucina:

Scatola per cioccolatini;
pirottini per cioccolatini.



Preparazione:

Sbucciate le castagne e mettetele in una casseruola, ricopritele con il latte e lasciatele cuocere fin quando saranno morbide ma sode, trascorso questo tempo, con cura scolatele, lasciatele intiepidire e procedete a togliere la pellicina. In un pentolino, possibilmente di rame non stagnato, preparate il caramello: mettete lo zucchero a cui avrete aggiunto poche gocce di limone e qualche cucchiaio di acqua sul fuoco molto basso e mescolate fino a quando il colore non sarà ambrato. Su di una gratella, posizionate le castagne e cominciate, con l’aiuto di un cucchiaino a versarci sopra “a filo” il caramello, creando dei ghirigori. Una volta asciutte, mettete le castagne nei pirottini, adagiatele nella scatola e chiudete tutto con un bel fiocco. Il regalo è fatto!

Natalconsiglio: Al latte in cui farete cuocere le castagne, se amate i sapori “liquorosi”, potete aggiungere mezzo bicchierino di Rum. Se volete, invece, assaporare molto di più il caramello, potete intingere la parte finale o la punta delle castagne, direttamente nel pentolino, in modo da creare una vera e propria copertura caramellata.

Nessun commento:

Posta un commento