sabato 7 novembre 2015

"Conserviamo" i colori dell'Autunno!


Possiamo conservare “i colori” dell’Autunno per sempre, come fare?
Nulla di più facile, costruiamo, magari con l’aiuto dei più piccoli, un erbario: prendete dei fogli di giornale, preferibilmente da un quotidiano, ed adagiatevi sopra, avendo molta pazienza ma soprattutto cura, le foglie ed i fiori che avete scelto ( appuntatevi luogo e giorno della raccolta ma soprattutto il nome della pianta o del fiore) e ricopriteli con della carta da cucina; fatta questa operazione, dovete creare “il peso” che servirà ad “appiattire” e ad asciugare le vostre erbe, scegliete, quindi, un libro, meglio se un tomo e adagiatevelo sopra. Lasciate le foglie e i fiori sotto il peso del libro per circa un mese, trascorso questo tempo, ed una volta asciutti, prendeteli ed incollateli su dei fogli di album da disegno, scrivendoci accanto il luogo ed il giorno della raccolta, senza dimenticare, naturalmente il nome del vostro “amico verde” che vi eravate appuntati precedentemente. Ecco fatto il vostro erbario che potete conservare come un libro o meglio ancora, con l’ausilio delle cornici a giorno, appendere alle pareti di casa.


(Bibliografia: Letizia Chilelli “Il Magico Libro delle Erbe. Consigli, Rimedi e Cure dal Diario di Nonna Annina” Ibiskos Editrice Risolo, 2009)

Nessun commento:

Posta un commento