domenica 22 novembre 2015

Profumiamo la casa di.. Natale!!!


I giorni di fine Novembre e il mese di Dicembre sono dedicati, oltre che ai regali, anche all’abbellimento delle nostre case.
Spesso, però, dimentichiamo che anche il profumo della nostra casa è importante, proprio come le ghirlande, l’albero, il Presepe, le candele… Il profumo di una casa, soprattutto dove passi tanti bei momenti, lo porti sempre con te, come una coccola messa in un angolo, ma che sai che al momento opportuno, torna prepotentemente a scaldarti l’anima.
Oltre alle già citate candele, vediamo come poter rendere “natalizia” la fragranza della nostra casa, con piccoli accorgimenti naturali e fai da te:

Camino: potremmo donare al nostro fuoco, il profumo del Natale grazie agli agrumi, come? È presto detto: quando mangiate ad esempio mandarini, arance, pompelmi o utilizzate un limone, non gettate le bucce, ma essiccatele sui termosifoni, una volta secche gettatele nel caminetto acceso, resterete stupiti dalla piacevole fragranza.

Sul fuoco: fate sobbollire a fiamma molto bassa un po’ di acqua in cui avrete messo un cucchiaio di zucchero di canna ed un mezzo cucchiaio di cannella, la casa profumerà di pane appena fatto!

Umidificatori dei termosifoni: nell’acqua dell’umidificatore messo accanto al calorifero, mettete poche gocce di aromi naturali che acquisterete nei supermercati, o un pizzico di cannella, l’acqua, scaldata dal calore del termosifone, spanderà un gradevolissimo profumo.

Centrotavola: fra i centrotavola che preparerete per Natale, mettete qualche mandarino, arancia o cedro in cui avrete “appuntato” dei chiodi di garofano, queste stesse preparazioni potrete metterle anche all’ingresso della casa, magari proprio accanto ad una fonte di calore, che agevolerà il propagarsi del delicato ma persistente profumo.

E voi? Che profumo date al Natale???

Nessun commento:

Posta un commento