mercoledì 13 gennaio 2016

Il "folletto" dalla bandana gialla

Oggi Marco Pantani avrebbe compiuto 46 anni, quello che è successo in una maledetta notte di 12 anni fa, non interessa in questa sede, quello che però credo sia giusto ricordare, è Marco, il "folletto" dalla bandana gialla..
Proprio così Marco, per me e per tanti tifosi, sei e rimarrai sempre unico e grande. Quanti pomeriggi passati a guardare il Giro d’Italia, solo per poter vedere la tua bandana che svettava su tutti e che forse non tutti hanno capito che era parte di te e che spesso copriva quell’uomo con un sorriso spesso celato, quasi non ne fossimo degni, con lo sguardo dolce e malinconico con tanta voglia di dimostrare al mondo che c’eri e che valevi come Marco e non come un numero su un annuario…. Quando te ne sei andato subito nella mia mente ti ho visto come nel film “E.T.” nella scena del volo della bicicletta… non ci hai lasciato, la tua bicicletta ha solo preso il volo, verso un mondo nuovo il tuo sorriso improvvisamente si è aperto e la malinconia ha lasciato il posto alla felicità…non ti sei mai sentito così felice, vero?
Sorridi Marco…E’ giusto così, te lo meriti tutto quel sorriso…

Nessun commento:

Posta un commento