sabato 13 febbraio 2016

Piccoli consigli per avere cura delle nostre mani (seconda e ultima parte)


Continuiamo a parlare di come prenderci cura delle nostre mani: prima di spolverare, preparate le vostre mani con una crema nutriente ed indossate dei guanti di cotone, la polvere, in questo modo non le attaccherà e scongiurerete il rischio ragadi e screpolature. Ricordate sempre di aver cura delle vostre mani anche massaggiandole spesso, soprattutto se le avete spesso arrossate, il massaggio può essere eseguito anche senza crema partendo dalla punta delle dita fino ad arrivare al polso, questa “coccola” servirà ad attivare la microcircolazione rendendo le mani meno rosse e più calde. Altro rimedio per le mani rosse è quello di lavarle con acqua calda, sapone liquido non aggressivo e concludendo strofinandoci sopra, delicatamente, mezzo limone. Se le vostre mani, tendono, invece, a sudare, lavatele spesso con acqua calda e, dopo averle asciugate con cura, cospargetele con del borotalco antitraspirante che potete acquistare in farmacia.

(Bibliografia: Professione Donna, Fabbri Editori 1975, Milano, Letizia Chilelli “Il Magico Libro delle Erbe. Consigli, Rimedi e Cure dal Diario di Nonna Annina” Ibiskos Editrice Risolo, 2009).

Nessun commento:

Posta un commento