martedì 15 marzo 2016

Un'altra pagina


Ci sono giorni in cui ti svegli, apri la finestra, guardi il sole che come ogni giorno bacia il prato davanti alla tua casa, il cielo è azzurro, l’aria ha quasi il sapore della Primavera..
Poi ti arriva un messaggio inaspettato, leggi e rileggi quelle parole quasi non credendo ai tuoi occhi, ci metti un po’ a realizzare.. la mente torna a qualche anno fa, ai compleanni festeggiati da zia Luciana, ai vecchi sorrisi, ai profumi, alle chiacchiere, alle volte che suonava il campanello e tu, arrivavi per chiedere i “romanzetti” da leggere, fino ad arrivare a qualche tempo fa, al tuo cantare, fare merenda, giocare a carte senza stancarti mai.. in un attimo il mio cuore è stato invaso da ricordi che quasi pensavo aver dimenticato..
Un’altra pagina del libro della Vita che si è staccata e vola verso il Cielo.. Buon viaggio Wilma…

2 commenti:

  1. Grazie Letizia, le tue parole disegnano un ritratto che riconosce il mio cuore. Una nonna tanto amata e un pezzo di vita che ci saluta.
    Roberta.

    RispondiElimina
  2. Cara Roberta, mi stringo forte al cuore di tutti voi in questo momento, è stato facilissimo voler bene a "nonna" Wilma, era una persona davvero unica.

    RispondiElimina