giovedì 21 aprile 2016

21 Aprile, Natale di Roma


“..Roma ingannata dai suoi tanti amori, dai suoi vecchi fiori; Roma spogliata lasciati cantare una serenata...” Roma spogliata, Luca Barbarossa.

Buon Compleanno mia amatissima Città e scusaci, se puoi, per il nostro non capire che il rumore della pioggia e il gorgogliare dell’acqua delle tue magnifiche fontane, altro non è che il tuo pianto disperato per tutti i soprusi di cui sei vittima, ma perdonaci, soprattutto, di non essere mai all’altezza del tuo essere Caput Mundi. Letizia

Nessun commento:

Posta un commento