giovedì 14 aprile 2016

La sposa: gli accessori


Come promesso, parliamo oggi, degli accessori per la sposa da indossare il giorno delle nozze: come sapete non smetterò mai di raccomandare eleganza e misura: il trucco sarà leggero, quasi invisibile, i capelli saranno raccolti in una acconciatura senza troppi “ghirigori”, si potrà optare, se si sceglie un vestito non troppo formale, per una coroncina di piccoli fiori, o per dei fermacapelli con piccole pietre incolori, che serviranno a donare luminosità; spazio, se si ha la fortuna di averlo, magari ereditato, al velo che verrà fissato al capo con un piccolo diadema, un pettine gioiello o una coroncina; lo strascico, se previsto, non deve mai superare i tre metri; le calze, vanno sempre indossate, anche in piena estate, fortunatamente in commercio ce ne sono di leggerissime, quasi impalpabili; il bouquet, che verrà consegnato la mattina delle nozze “donato” dal futuro sposo, sarà adeguato alla figura della sposa e anche se non sempre si opta per questa scelta, richiamerà i fiori degli addobbi della Chiesa; se la sposa indosserà dei guanti, questi saranno dello stesso tessuto del vestito, vale la pena, a proposito di guanti, ricordare che vanno tolti appena, percorsa tutta la navata della Chiesa, ci si avvicina all’inginocchiatoio e vanno deposti accanto al bouquet, verranno indossati di nuovo alla fine della cerimonia.
Ultimo consiglio è quello che riguarda i gioielli: di norma l’unico anello ammesso è la fede, quindi niente anello di fidanzamento, che potrà però essere indossato dopo la cerimonia, insieme, appunto alla vera (e ad altri gioielli che si ha il piacere di indossare), raccomandati in Chiesa, sono gli orecchini “discreti”, il Galateo consiglia dei piccoli e lucenti punti luce, no agli orecchini “lunghi” e troppo vistosi, ammesse sono anche le perle, l’importante è che siano piccole e delicate; ultimamente si vede spesso anche l’uso del girocollo (anche se sconsigliato!), in questo caso, è opportuno optare per maglie fini ed eleganti, no all’oro giallo, si al bianco e al platino, assolutamente sconsigliate le pietre preziose.

Nessun commento:

Posta un commento