venerdì 8 aprile 2016

Le bomboniere


La scelta delle bomboniere, dovrà essere dettata, come sempre, dal buongusto, dopotutto sarà proprio questo piccolo oggetto donato a tutte le persone che vi hanno fatto il regalo (anche se non partecipando alle nozze), a ricordare loro il giorno più bello della vostra vita insieme.

Ma quando si consegnano le bomboniere?

Ci sono diverse scuole di pensiero, la prima quella più usata è quella di regalarle alla fine del banchetto di nozze, operazione questa compiuta dagli sposi o dalle loro mamme, mentre quella indicata dal Galateo, suggerisce di spedire le bomboniere entro 20 giorni dopo la celebrazione delle nozze a chi ha partecipato, mentre verranno inviate 10 giorni dopo il matrimonio, o al rientro dal viaggio di nozze, a chi non ha preso parte all’evento ma ha comunque fatto un regalo. Le bomboniere da donare dopo il banchetto o da spedire a chi ha partecipato saranno tutte uguali, eccezion fatta per quelle destinate ai genitori e ai testimoni, mentre si può optare per degli oggetti differenti (facendo quindi una scelta di soggetti diversa dalla prima), magari anche più economici, da destinare a chi non ha partecipato ma, come già accennato prima, ha mandato ugualmente un piccolo presente, mazzi di fiori compresi.
I confetti, all’interno della bomboniera saranno dispari, di solito 3 o 5, e sul piccolo cartoncino ci saranno i nomi degli sposi e la data del matrimonio.

P. S: Nella foto vedete una bomboniera in pietra che ho ricevuto qualche anno fa, è un oggetto “minimale” ma che a me piace molto, poiché racconta uno dei gesti più belli: l’abbraccio tra due persone.

Nessun commento:

Posta un commento