martedì 21 giugno 2016

Eccolo finalmente!!


Eccolo qui! E’ vero che io ho avuto l’onore e il piacere di leggere il thriller in anteprima, ma volete mettere averlo “materialmente” tra le mani???
L’emozione, nel vederlo ieri, in libreria è stata fortissima, così come sono state tante le emozioni ieri alla presentazione, ho rivisto alcune persone che avevo incontrato a Roma lo scorso anno, ho incontrato nuove persone con le quali nasceranno sicuramente belle amicizie, ho potuto conoscere aneddoti su Diabolik, raccontati da Alfredo Castelli, ho “riscoperto dal vivo” la bravura e la simpatia di Raul Cremona, ho riso di gusto ascoltando le domande di Paolo Roversi e naturalmente, dopo circa un anno ho potuto stringere, di nuovo la mano a Massimo Polidoro, il mio mito!
Avrei voluto fermare il tempo, credetemi, ero catapultata in mondo quasi magico, dalle finestre del Mondadori Megastore di Milano la vista su Piazza Duomo mozzava il fiato, il cielo era azzurrissimo, il sole ci ha accompagnato per tutto il pomeriggio, l’atmosfera all’interno della sala in cui si è svolta la presentazione era frizzante ed interessantissima: una vera e propria “boccata d’aria” , una ricarica per mente e corpo, davvero!
Come vi ho già ripetuto in altre occasioni, se avete la possibilità di andare a “trovare” Massimo Polidoro nel tour di presentazioni del suo “Non Guardare Nell’Abisso”, fatelo, sarà come ritrovare una piccola “isola felice”, “un’oasi” piena di sorrisi e cultura, un Mondo “nascosto”, non troppo lontano di cui, però, abbiamo davvero un gran bisogno.

Nessun commento:

Posta un commento