domenica 19 giugno 2016

Ho scoperto di essere "Shabby Chic"!!!!


Ho sempre amato, fin da piccola, gli oggetti che a modo loro raccontano una storia siano essi mobili, libri, ma anche stoffe, ricami e soprattutto utensili che ormai non si usano più, ma che con una mano di vernice con toni che vanno dal bianco all’ecrù, alla tenue lavanda, dal rosa pallido al verde acqua appena accennato “acquistano” una nuova vita e danno una “tocco” di Romanticismo all’ambiente in cui si usano. Solo a guardarli o a tenerli tra le mani mi “ fanno star bene”, mi fanno sentire “al riparo”, mi trasportano in magiche atmosfere, come ad esempio quelle Provenzali o di campagna dove in qualunque fotogramma è presente la mia adorata nonna…
Ed è proprio questa “ricerca” che mi ha portato a scoprire questo vero e proprio stile, in Internet sono presenti tantissimi siti e pagine facebook che ne narrano la nascita e le caratteristiche, ma anche nei negozi di articoli per la casa ci sono, ormai, interi reparti con oggetti in stile Shabby.
Ma cos’è lo “Shabby Chic”?
Nella pagina Inglese di Wikipedia possiamo leggere che nasce in Inghilterra (prendendo prestissimo piede, tanto da diventare sulla costa Occidentale Americana, negli Anni Novanta, molto in voga) e che si tratta di una vera e propria forma di Interior Design, in cui gli arredi si scelgono in base al loro aspetto “usurato” e con colori tenui, non si parla, però, solo di mobili ma anche di stoffe come cotone e lino in colori pastello tenue ma anche con colori che ricordano la terra e la sabbia, di pizzi, di cappelliere, di scatole, di barattoli, di vecchi oggetti di latta o di ferro battuto, di angioletti e di mazzi e ghirlande di fiori, di cuscini di tendaggi, di ricami… Un ambiente “Shabby Chic” (termine coniato dalla rivista The World of Interiors nel 1980) è confortevole e romantico e ricorda spessissimo le stanze dei vecchi cottage Inglesi. Come già detto, amo molto andare alla ricerca di questi oggetti in cui “mi rifugio”, ne ho molti in casa, alcuni in un angolo, altri ricamati o che sto ricamando, altri che ho comprato proprio ieri!
Per concludere, diciamo che come detto all’inizio, fin dall’infanzia, sono sempre stata un po’ Shabby Chic..ma non lo sapevo!

Nessun commento:

Posta un commento