sabato 3 settembre 2016

3 Settembre 1982

Poco dopo le 21, l'Italia perde uno dei suoi più grandi Uomini; in un attentato di mafia, perde la vita il Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, con lui moriranno sua moglie Emanuela Setti Carraro e l'agente della scorta Domenico Russo..


"Se è vero che esiste un potere, questo potere è solo quello dello Stato, delle sue Istituzioni e delle sue Leggi; non possiamo oltre delegare questo potere né ai prevaricatori, né ai prepotenti, né ai disonesti".  Carlo Alberto dalla Chiesa.

Frase tratta dal libro "Delitto imperfetto Il generale, la mafia, la società italiana" di Nando dalla Chiesa, Editori Internazionali Riuniti.

Nessun commento:

Posta un commento