giovedì 8 settembre 2016

Cheesecake variegato alle pesche


Continuiamo ad “assaporare” l’Estate con questa freschissima torta!

Ingredienti per la base:

200 grammi di biscotti integrali;
80 grammi di burro;

Ingredienti per la crema:

4 pesche noci;
3 cucchiai di zucchero di canna;
1 bustina di vanillina;
400 grammi di formaggio spalmabile light;
1 vasetto di yogurt magro;
succo di mezzo limone biologico;
100 grammi di zucchero di canna;
10 grammi di colla di pesce;
foglioline di menta per la guarnizione.

Preparazione:

In un pentolino fate sciogliere il burro, nel frattempo, con l’aiuto del mixer sbriciolate i biscotti in piccoli pezzi (dovrete ottenere la consistenza della granella). Mettete i biscotti sbriciolati in una terrina, aggiungetevi il burro fuso e mescolate per amalgamare gli ingredienti. Una volta fatta questa operazione, prendete una tortiera con la cerniera e cominciate a foderarla con il preparato di biscotti e burro, formando la base del cheesecake che metterete in frigo per almeno un’ora. In una padella antiaderente mettete i 4 cucchiai di zucchero di canna e le quattro pesche noci tagliate in piccoli pezzi, lasciate caramellare la frutta senza però cuocerla troppo, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare Passiamo ora alla crema: preparate (come da indicazione sulla sua confezione) i 10 grammi di colla di pesce, in una terrina mettete il formaggio spalmabile, il vasetto di yogurt, il succo del limone, i 100 grammi di zucchero di canna e la bustina di vanillina, con lo sbattitore amalgamate il tutto, aggiungete, in ultimo la colla di pesce, continuate a lavorare il composto finché otterrete una crema soffice e senza grumi. Tirate fuori dal frigo la base della torta; a questo punto aggiungete alla crema le pesche caramellate, mescolate tutto con un cucchiaio di legno e versate sulla base di biscotto, livellate il composto e rimettete di nuovo in frigo per almeno 3 ore. Al momento del servizio, togliete la cerniera alla tortiera, decorate con foglioline di menta e portate in tavola.

Consiglio: Se volete un cheesecake più sodo, preparatelo in giorno prima e tenetelo nella parte più alta del frigo fino al momento del servizio. Se volete dare un tocco in più, aggiungete ai biscotti della base qualche amaretto sbriciolato!

Nessun commento:

Posta un commento