venerdì 9 settembre 2016

Il trucco post vacanze!!!


Chi ha avuto la fortuna di concedersi qualche giorno di vacanza, avrà sicuramente con sé i ricordi delle spiagge, delle camminate in montagna o dei giri nelle città turistiche, ma ciò che risalterà subito all’occhio, guardandosi allo specchio sarà quella leggera abbronzatura che renderà il proprio viso diverso, più “tonico” e con l’incarnato omogeneo, che spesso non necessita di essere troppo “colorato”. Vediamo oggi come mantenere questo “colore”, ma soprattutto quale trucco usare al rientro dalle ferie.
Il primo consiglio è sempre quello di mantenere la pelle del viso idratata, per evitare l’antiestetica “squamatura” che lascerebbe vistose tracce, quindi un secco “no” ai saponi che seccano l’epidermide e “si” a creme e lozioni che rinfrescano e idratano. Il viso, come abbiamo già detto, sarà sicuramente abbronzato, usate per gli occhi colori “leggeri”, no colori freddi e “accesi”, per le labbra sconsigliati, anche in questo caso colori troppo vistosi, “si” a toni nude e “balsami” idratanti. Evitate il fondo tinta, lasciate spazio alle terre che vi aiuteranno a non avere il classico “effetto lucido”.
Col passare dei giorni, però, l’abbronzatura tenderà, come normale, ad abbandonarci, in questo caso sarà necessario “scurire” un pochino la pelle del viso con delle creme con texture leggere ma comunque coprenti, in modo da dare all’incarnato un aspetto curato e più omogeneo possibile, i colori consigliati sono i nocciola tenui e possibilmente con riflessi dorati. Anche gli ombretti tenderanno a “scurirsi”, mantenendo però i colori neutri, evitate quindi, come già detto i colori freddi, che tenderanno ad appesantirvi il viso. In questo periodo, ricordate soprattutto di preparare la pelle alla stagione autunnale, utilizzate pian piano creme con texture più corpose man mano che si avvicina il freddo, quando potrete ricominciare a utilizzare di nuovo il vostro maquillage abituale.

(Bibliografia: Professione Donna, Fabbri Editori 1975, Milano).

Nessun commento:

Posta un commento